Come riconoscere un termoventilatore di qualità? Info, spiegazioni

1
2
3
4
5
De'Longhi TCH8993ER.BC Termoventilatore Ceramico, Nero, 2400 W, 37 Decibel, Plastica
Argo Chic Silver Termoventilatore Ceramico a Parete, 2000 watt, Con Timer Settimanale, Argento
Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e Raffredda Gli...
De'Longhi HFS50D22 Termoventilatore Vertical Edge, 2200 W, 41 Decibel, Plastica, Bianco/Beige
dodocool Termoventilatore da bagno,Riscaldamento Rapido 3 Secondi,Modalità Caldo/Naturale,Tempo...
De'Longhi TCH8993ER.BC Termoventilatore Ceramico, Nero, 2400 W, 37 Decibel, Plastica
Argo Chic Silver Termoventilatore Ceramico a Parete, 2000 watt, Con Timer Settimanale, Argento
Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e Raffredda Gli Ambienti,...
De'Longhi HFS50D22 Termoventilatore Vertical Edge, 2200 W, 41 Decibel, Plastica, Bianco/Beige
dodocool Termoventilatore da bagno,Riscaldamento Rapido 3 Secondi,Modalità Caldo/Naturale,Tempo...
DELONGHI
ARGO
Rowenta
De'Longhi
dodocool
Bestseller No. 31
De'Longhi TCH8993ER.BC Termoventilatore Ceramico, Nero, 2400 W, 37 Decibel, Plastica
De'Longhi TCH8993ER.BC Termoventilatore Ceramico, Nero, 2400 W, 37 Decibel, Plastica
Termoventilatore con tecnologia ceramica con 3 potenze: 2400, 1400 e 1200wDisplay digitale: pannello di controllo soft touch di facile utilizzo; timer 24h: consente di...Oscillazione motorizzata e sistema di sicurezza elettronico anti-ribaltamento
OffertaBestseller No. 32
Argo Chic Silver Termoventilatore Ceramico a Parete, 2000 watt, Con Timer Settimanale, Argento
Argo Chic Silver Termoventilatore Ceramico a Parete, 2000 watt, Con Timer Settimanale, Argento
Termoventilatore ceramico a parete piatto con pannello frontale in vetro temperato argento e...3 modalità di riscaldamento: ECO / COMFORT / ECO SMARTQuesto termoventilatore ha sia timer di accensione e spegnimento giornaliero (1-24h) che timer...
OffertaBestseller No. 33
Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e Raffredda Gli Ambienti,...
Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e Raffredda Gli...
15% più compatto rispetto al modello precedente2 livelli di riscaldamento regolabiliManiglia di trasporto
Bestseller No. 34
De'Longhi HFS50D22 Termoventilatore Vertical Edge, 2200 W, 41 Decibel, Plastica, Bianco/Beige
De'Longhi HFS50D22 Termoventilatore Vertical Edge, 2200 W, 41 Decibel, Plastica, Bianco/Beige
OffertaBestseller No. 35
dodocool Termoventilatore da bagno,Riscaldamento Rapido 3 Secondi,Modalità Caldo/Naturale,Tempo...
dodocool Termoventilatore da bagno,Riscaldamento Rapido 3 Secondi,Modalità Caldo/Naturale,Tempo...

Se vuoi acquistare un termoventilatore di qualità dovrai imparare a riconoscere quali sono i parametri fondamentali per capire se un modello è adatto a te. In commercio troveremo un’infinità di prodotti diversi tra loro, con forme variegate, funzionalità ricchissime e consumi diversi. Questo articolo intende farvi da guida per scegliere il modello di termoventilatore adatto a voi, in questo modo non rimarrete delusi perché vi porterete a casa un dispositivo che si sposerà perfettamente con le vostre esigenze. Nei prossimi paragrafi vi illustreremo come riconoscere un termoventilatore di qualità scoprendone ogni caratteristica. Ma prima dedicheremo dei paragrafi all’utilità di questi caloriferi elettrici.

Termoventilatore: cos’è e perché averne uno

Il termoventilatore è un ottimo elettrodomestico che eroga aria calda in tutta la casa. Possono esserci svariati motivi per cui una persona pensa di aver bisogno di questo dispositivo. Il primo tra tutti è sicuramente quello di aumentare la temperatura di una determinata stanza o di puntarsi l’aeratore addosso durante determinati periodi della giornata.

I termoventilatori sono degli ottimi compagni che fanno da supporto agli impianti di riscaldamento, senza mai sostituirli. Potrebbero essere efficaci di mattina, quando ci rechiamo in bagno per vestirci e vogliamo ricreare quel caloroso torpore notturno. Oppure possono essere utili quando vogliamo trascorrere un fine settimana nella casa in montagna, disabitata per lungo tempo.

Ci accorgiamo di aver bisogno di un termoventilatore anche quando i termosifoni non riescono a riscaldare da soli l’intera casa o delle stanze. Questo può accadere perché abbiamo una casa troppo grande oppure perché ci sono delle pareti troppo alte.

Insomma, i termoventilatori sono dei prodotti davvero indispensabili, potranno accompagnarci anche durante una serata sul divano a guardare la tv. Saranno dei veri e propri aiutanti a cavallo delle stagioni più fredde e non potremo più farne a meno. Ma come possiamo riconoscere un termoventilatore di qualità? Scopriamolo subito.

Come riconoscere un termoventilatore di qualità: consigli utili

Decidere quale modello di termoventilatore faccia al caso nostro non sempre è facile. Prima di riconoscere qual è il termoventilatore con le qualità adatte alle nostre esigenze dovremo fare un’attenta analisi su alcuni valori.

Questo elettrodomestico si presenta in vari modelli, ciascuno adatto a particolari esigenze. Le varie tipologie si differenziano sia nello spazio che possono occupare, nelle forme, nelle funzionalità e nella potenza elettrica. Se abbiamo poco spazio potremo indirizzarci verso particolari modelli pensati per ottimizzare lo spazio in casa. 

Invece, se vogliamo un modello molto semplice ma efficace, basterà acquistare i termoventilatori base. Se siamo degli amanti della multifunzionalità potremo dare un’occhiata ai termoventilatori di ultima generazione, dalle funzioni comode e sempre moderne. Ma occhio ai consumi! Non dimentichiamo che più un termoventilatore è potente è più aumenterà il costo della bolletta.

Nel prossimo paragrafo vi aiuteremo a riconoscere il vostro termoventilatore di qualità analizzando passo per passo le tre tipologie più diffuse in commercio.

Termoventilatore da tavolo: le caratteristiche

Il modello più semplice ed efficace di termoventilatori è sicuramente quello da tavolo. Si tratta di un dispositivo ridimensionato, adatto a chi vuole disporre di un prodotto mobile da spostare nelle varie stanze. Ha una forma cubica o a sfera e si può poggiare direttamente sulle superfici.

Potremo utilizzare un termoventilatore da tavolo in bagno, poggiandolo sulla lavatrice, oppure potremo portarcelo in cantina quando dovremo sostare per qualche ora.

Il termoventilatore da tavolo è composto da una scocca esterna con alcuni tasti basilari. Nella parte anteriore c’è una griglia attraverso la quale avviene lo scambio d’aria. Dietro la griglia c’è la resistenza incandescente che serve a scaldare l’aria in entrata. La resistenza può essere in ceramica oppure in filamento metallico, nei modelli più tradizionali.

Il costo di un termoventilatore da tavolo è davvero conveniente. Può andare dai 20 ai 35 euro. Vedere sempre i prezzi sui siti dei produttori perché per natura sono soggetti a cambiamenti, per questo indichiamo solo fasce molto approssimative.

Termoventilatore a torretta: le caratteristiche

Un termoventilatore a torretta, come suggerisce il nome, ha la forma più allungata in direzione verticale e viene collocato a terra. Nella parte inferiore infatti dispone di un basamento su cui poggiare. Ha sempre una scocca esterna ed una griglia anteriore con la resistenza incandescente dietro. Dispone poi di alcuni tasti programmabili dove selezionare anche il risparmio energetico o il timer.

Il termoventilatore a torretta viene utilizzato per chi desidera avere un apparecchio che occupi poco spazio ma che allo stesso tempo prenda una sua posizione nell’arredamento della casa. Troveremo infatti modelli con uno stile accattivante e moderno.

Il suo costo va dai 40 euro ai 60 euro, potremo trovare anche modelli ad una fascia di prezzo più alta. Si tratta di termoventilatori a torre di ultima generazione, con lo schermo a led per controllare le funzioni attive. Vedere sempre i prezzi sui siti dei produttori perché per natura sono soggetti a cambiamenti, per questo indichiamo solo fasce molto approssimative.

Termoventilatore da parete: le caratteristiche

Il termoventilatore da parete è il modello indicato per chi vuole risparmiare più spazio possibile in casa. Questi dispositivi possono essere affissi sia nella parte alta del muro, come dei normali condizionatori, che nella parte a metà, ad altezza uomo. In realtà troveremo anche prodotti da mettere nell’angolo tra il muro e il pavimento, ma vengono scegli sono da chi dispone di maggiore spazio poiché risultano un po’ ingombranti.

I termoventilatori da parete solitamente hanno una forma a parallelepipedo e dispongono di infinite funzioni. Con un telecomando in dotazione potremo selezionare lo spegnimento automatico, la modalità ecologico e potremo anche erogare aria fredda. Si tratta dei termoventilatori che meglio degli altri riescono a sopportare una lunga accensione, infatti possono essere utilizzati anche per tutta la notte.

Come riconoscere la potenza di un termoventilatore di qualità

Tra i parametri da osservare prima di riconoscere un termoventilatore di qualità c’è sicuramente la potenza del prodotto. In base al wattaggio potremo capire quanto calore riuscirà ad erogare il termoventilatore e soprattutto quanti metri quadrati di stanza potrà capire. Ogni modello infatti ha una portata differente. Un termoventilatore da bagno non potrà mai trattenere calore in un intero salone e via dicendo.

Di norma i termoventilatori da tavolo hanno una potenza che parte dai 900 Watt e raggiunge i 2000 Watt. I modelli a torre raggiungono anche i 2500 Watt mentre quelli da parete arrivano fino ai 3000 Watt.

Occorre sapere che per scaldare una stanca di circa 70 metri quadrati necessiteremo di circa 2200 Watt di potenza. Prima di acquistare il nostro prodotto sarà opportuno farsi aiutare dal rivenditore per leggere questi valori.

Riconoscere un termoventilatore di qualità in base alla resistenza

La resistenza incandescente è una parte fondamentale per un termoventilatore di qualità. Da essa può dipendere l’intero funzionamento dell’apparecchio dato che potrebbe rappresentare il vero motore d’azione. Ma perché la resistenza è così importante? Scopriamo subito.

Quando azioniamo qualsiasi tipo di termoventilatore, esistono delle ventole o un turbine interno che risucchia l’aria dell’ambiente esterno e la conducono all’interno dell’apparecchio. L’aria entra poi in contatto con la resistenza e si scalda. Le ventole poi rigettano verso l’esterno l’aria ormai diventata bollente, diffondendo calore nell’ambiente.

Le resistenze di un termoventilatore, come abbiamo già anticipato, possono essere due tipi: con filamento metallico e in ceramica. La prima spesso è presente nei termoventilatori tradizionali che hanno un costo minore. La seconda invece, quella in ceramica, è contenuta negli ultimi modelli moderni e presenta molti vantaggi.

Innanzitutto occorre dire che le resistenze in ceramica riscaldano l’aria molto più rapidamente rispetto a quelle con filamento metallico. Inoltre riescono a diffondere il calore in modo molto più uniforme. Ma è pur vero però, che i modelli che prevedono la resistenza in ceramica, consumano molta più energia elettrica rispetto ai termoventilatori con filamento metallico.

Laureata in Lingue e Giornalismo sono da sempre appassionata di scrittura e di tecnologia. Con il passare del tempo ho cercato di unire queste due realtà ed ho iniziato a scrivere di dispositivi elettronici e prodotti casalinghi. Da anni scrivo per vari siti dedicati alla casa e molti altri settori. Amo la scrittura in ogni sua forma, da quella giornalistica a quella in ottica Seo. Appassionata di letteratura, sport e cinema, mi impegno ogi giorno per scoprire nuove curiosità da raccontare.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 De'Longhi TCH8993ER.BC Termoventilatore Ceramico, Nero, 2400 W, 37 Decibel, Plastica

De'Longhi TCH8993ER.BC Termoventilatore Ceramico, Nero, 2400 W, 37 Decibel, Plastica

  • Termoventilatore con tecnologia ceramica con 3 potenze: 2400, 1400 e 1200w
  • Display digitale: pannello di controllo soft touch di facile utilizzo; timer 24h: consente...
2 Argo Chic Silver Termoventilatore Ceramico a Parete, 2000 watt, Con Timer Settimanale, Argento

Argo Chic Silver Termoventilatore Ceramico a Parete, 2000 watt, Con Timer Settimanale, Argento

  • Termoventilatore ceramico a parete piatto con pannello frontale in vetro temperato argento e...
  • 3 modalità di riscaldamento: ECO / COMFORT / ECO SMART
  • Questo termoventilatore...
3 Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e Raffredda Gli Ambienti,...

Rowenta SO2210 Compact Power Termoventilatore Potente e Compatto, Riscalda e Raffredda Gli...

  • 15% più compatto rispetto al modello precedente
  • 2 livelli di riscaldamento regolabili
  • Maniglia di trasporto
4 De'Longhi HFS50D22 Termoventilatore Vertical Edge, 2200 W, 41 Decibel, Plastica, Bianco/Beige

De'Longhi HFS50D22 Termoventilatore Vertical Edge, 2200 W, 41 Decibel, Plastica, Bianco/Beige

  • Termoventilatore con 3 potenze: 2200w - 1400w - 800w
  • Timer 24h: consente di programmare il funzionamento giornaliero; silence system
  • Grazie alla protezione ip21 il...
5 dodocool Termoventilatore da bagno,Riscaldamento Rapido 3 Secondi,Modalità Caldo/Naturale,Tempo...

dodocool Termoventilatore da bagno,Riscaldamento Rapido 3 Secondi,Modalità Caldo/Naturale,Tempo...

  • 【3 Secondi di Riscaldamento, Più Efficiente 】 Con materiale di riscaldamento PTC, impostazione...
  • 【Personalizza il tuo Comfort con 2 Modalità】 Questo riscaldatore di spazio...
Back to top
Apri Menu
sceltatermoconvettori.it